DOMENICA AD ASIAGO 2 APPUNTAMENTI IMPERDIBILI

Terminata la difficile fase del lockdown, con la voglia di ripartire e di vivere appieno le belle giornate all’aria aperta, torna protagonista il Mercato dell’Antiquariato e Collezionismo di Asiago che domenica prossima 21 giugno, dall’alba al tramonto, animerà il capoluogo dell’Altopiano dei Sette Comuni.

Sarà un’edizione particolare perché la prima del nuovo anno e soprattutto la prima che dovrà rispettare tutti i protocolli anti-covid19 ampiamente segnalati nell’area del mercato. Dopo i più che positivi riscontri del passato, l’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Roberto Rigoni Stern ha infatti chiesto collaborazione all’associazione culturale Il Tritone presieduta da Anna Marsiletti per l’organizzazione dell’evento.

I Giardini di Piazza Carli saranno teatro del Mercato che farà bella mostra di tutto ciò che fa antiquariato e collezionismo, per un’occasione in più per due passi nel cuore pulsante dell’Altopiano.

In occasione della Giornata Europea della Musica grazie al consenso dell’arciprete Don Roberto Bonomo, sensibile a questo difficile momento, si terrà nel Duomo di Asiago un concerto di augurio a tutta la cittadinanza. Il M° Margherita Dalla Vecchia, organista-clavicembalista vicentina, maestro di cappella nella Chiesa-Oratorio di San Filippo Neri di Vicenza, suonerà grandi pagine all’organo Ruffatti del Duomo di San Matteo in alcuni momenti della messa in programma alle ore 18: di Filippo Capocci (1860-1911) – Fantasia super  Veni Creator Spiritus di Leon Bo ë llmann (1862-1897) – Suite Gothique per Grand’Organo op. 25:  Introduction-Chorale – Menuet gothique – Prière a Notre Dame –  Toccata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *