Festival dell’Acqua: un fine settimana ricco di proposte

Festival dell’Acqua: un fine settimana ricco di proposte

A Rosà sabato 9 e domenica 10 giugno attività per tutte le età. Al Giardino delle Rose il mercatino e street-food. sabato sera alle 21 lo spettacolo di fontane d’acqua.

Si parte sabato pomeriggio 9 giugno alla Piscina comunale con il Centro Nuoto Rosà che ha attivato una serie di iniziative rivolte a tutte le fasce d’età e tutte con ingresso gratuito. “Fischio” d’inizio alle ore 15 con il torneo di Acquagol, pallanuoto per i ragazzi delle Scuole medie che si affronteranno in un quadrangolare divisi per Frazioni. Alle 15.30 la lezione pratica di sicurezza in acqua per adulti in cui, gli istruttori, daranno alcune utili nozioni per salvare ma soprattutto per saper salvarsi in caso di emergenza. Dalle 17 alle 19 spazio ai bambini delle scuole Primarie di Rosà con giochi e percorsi su gonfiabili specifici per acqua. I bimbi dovranno essere accompagnati da un adulto che avrà ingresso gratuito. Per tutti gli adulti alle 16 e alle 17 in doppio turno lezione in acqua di fitness con gli ultimi attrezzi proposti dal mercato. Tante attività in grado di soddisfare tutti i gusti.

Nel primo pomeriggio al Giardino delle Rose di via Schallstadt verrà inaugurato il mercatino organizzato in collaborazione con l’associazione Il Tritone di Vicenza che rimarrà aperto sino a domenica pomeriggio.

Alle ore 18 sarà la volta del convegno “Per l’acqua, con l’acqua” organizzato in sala Consiliare. In collaborazione con il Consorzio di Bonifica Brenta e l’ANBI Veneto (l’Associazione che riunisce i 10 Consorzi delle Regione), verranno affrontate varie tematiche anche di stretta attualità riguardo all’utilizzo dell’acqua, ai sistemi irrigui e alla recente Normativa europea del deflusso ecologico. Si parlerà però anche della storia dei corsi d’acqua a Rosà e di un’esperienza di solidarietà in Africa.

Alla sera il Giardino delle Rose si animerà con lo street-food ed alle ore 21 il grande spettacolo gratuito di fontane d’acqua offerto alla cittadinanza con luci, musica ed affetti speciali per un’ora da vivere intensamente.

Domenica sarà tutta dedicata all’inaugurazione della rete di percorsi omologati dalla Scuola Italiana di Nordic Walking, 83 km. di percorsi tutti segnalati e riportati in un opuscolo (distribuito in questi giorni a tutti i cittadini assieme al Notiziario comunale) tra rogge e campagna che rendono il “Nordic Walking Park delle Rose” uno dei più grandi d’Italia. I percorsi su viottoli e piste ciclabili sono stati mappati e studiati in collaborazione con l’associazione Nordic Walking Rosà, da poco costituitasi. In ogni Frazione sono stati installati i pannelli informativi con i percorsi ed i principali edifici con foto e loro storia. Negli spazi esterni della palestra Balbi e della Piscina comunale son stati posti i due punti principali di partenza.

Per l’inaugurazione domenica 10 giugno viene proposta una marcia a passo libero di 8 km. (il percorso C del Park) con partenza dalle ore 9 alle ore 10 al Giardino delle Rose realizzata con il supporto di Rosà Pro Loco, Protezione Civile e di asd B-Sport. La camminata è aperta a tutti (iscrizioni in loco), con la possibilità di provare la passeggiata con i bastoncini da NW disponibili negli stand allestiti in zona partenza.

In parallelo, per i piccoli, sarà attivo un laboratorio di pittura proposto dall’associazione Pittori rosatesi mentre il gruppo di fotografi RosàReflex faranno bella mostra di fotografie sul tema dell’acqua. All’arrivo della marcia per tutti il ristoro ma soprattutto i vari banchi di street-food.

Il Primo Festival dell’Acqua gode del supporto e patrocinio della Regione del Veneto e di Etra. Maggiori info su www.festivalacqua.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *